La cittā di Lanciano ..

(di Maurizio Angelucci)  

 

Lanciano si estende per 66,09 Km2, ed ha 35713 abitanti (ma i lancianesi nel mondo sono tantissimi). Posta a 284,42 metri sul livello del mare, la cittā gode di favorevoli condizioni climatiche per la sua locazione tra il mar Adriatico, a 12 km, e le montagne della Maiella, ad una trentina di chilometri.

Lanciano confina a nord coi comuni di Frisa, S. Vito Chietino e Treglio; ad est con quelli di Rocca s. Giovanni, Fossacesia, Santa Maria Imbaro e Mozzagrogna; il fiume Sangro, a sud, la separa dai comuni di Atessa e Paglieta; ad ovest confina coi comuni di Castelfrentano, Orsogna, Poggiofiorito e Sant'Eusanio del Sangro.

La cittā č attraversata da un piccolo torrente, il Feltrino, che nasce vicino Castelfrentano e sfocia nel mar Adriatico, nei pressi del molo di S. Vito Marina.

       Il suo territorio comprende 33 frazioni, tipiche agglomerazioni di case rurali situate nella sua immediata periferia. Le contrade sono: S. Giusta, Serroni, Torresansone, Sabbioni, Villa Martelli, S. Croce, S. Liberata, S. Amato, Costa di Chieti, Madonna del Carmine, Spaccarelli, S. Iorio, Nasuti, S. Maria dei Mesi, Villa Carminello, Villa Stanazzo, Iconicella, S. Egidio, Torremarino, Gaeta, Follani, Marcianese, Villa Andreoli, Re di Coppe, Colle Pizzuto, Villa Elce, Camicie, Fontanelle, Rizzacorno, Serre, Villa Pasquini, Colle Campitelli e S. Onofrio.